Video: Nember in conferenza

Le parole del ds

Per quanto riguarda la campagna abbonamenti siamo sui 6300. Il mercato non è in rallentamento, siamo in linea con quello che dobbiamo fare: bisogna aver pazienza perché i giocatori iniziano a girare gli ultimi giorni del mercato. Appena inizierà a muoversi qualcosa di concreto dobbiamo essere immediatamente pronti a rispondere e a portare quello che ci interessa. Ho partecipato all’ultima riunione di Lega e la Serie B farà le pause delle nazionali, come la Serie A quindi nei momenti belli di stagione faremo 3-4 partite, tra il 19 gennaio e febbraio ne faremo 11, cioè con 4 turni infrasettimanali consecutivi e si capisce bene che ci sono delle situazioni difficili da interpretare, anche per quanto riguarda la classifica dei ripescaggi che non è molto chiara ed è difficile capire come funzionano certi meccanismi, son difficili anche per noi che stiamo dentro… in tutta questa situazione critica l’importante è  che quelli ci piacciono prima o poi arrivano. Arriveranno in 3-4.

Per quanto riguarda la partita di domenica scorsa… l’ultimo arrivato non era ancora pronto e purtroppo non avevamo la mezzala in più e in quello che è stato proposto in campo abbiamo sofferto ma questo non deve tediare o distruggere tutto quello che si pensa sia veramente una tristezza. Faccio un’analisi: è andato via Greco ed è arrivato Carraro che secondo me è una spanna più avanti... è uscito Guarna ed è arrivato Bizzarri e secondo me è più avanti. È andato via Beretta, è arrivato Gori e secondo me siamo ancora più avanti dal punto di vista tecnico. È andato via Calabresi che fino a cinque giornate dalla fine nessuno ricordava, era bravo ma è arrivato Ranieri che deve ancora dimostrare quello che è capace di fare. Abbiamo tenuto Deli e Kragl. Io non vedo cosa deve essere cambiato, magari ci vuole un po’ di tempo per qualche movimento che il mister sta facendo interpretare alla squadra in maniera diversa e il tutto va contestualizzato e non bisogna distruggere tutto quello che si sta facendo.


I Satanelli​

Commenti