Uno o due punti saranno forse restituiti al Foggia

Questo è quanto emerso durante la trasmissione Mezz’ora dopo condotta dal bravo giornalista Pino Autunno e andata in onda ieri sera su Teleblu. Ospite della trasmissione l’avv. Iudica che ha difeso il Foggia Calcio nel corso della varie fasi della giustizia sportiva.

Iudica ha commentato che non si conoscono ancora le motivazioni sullla sentenza della CFA che ha ridotto da -8 a -6 i punti di penalizzazione del Foggia Calcio. Le motivazioni saranno rese entro i 60 giorni dalla sentenza, quindi entro il 23 marzo ed in base a quanto scritto il Foggia presenterà un nuovo ricorso. Come ha spiegato l’avv. Iudica gli 8 punti di penalizzazione erano stati inflitti nella prima sentenza della CFA suddividendoli con -6 punti per le accuse a Fedele Sannella e -2 punti per le accuse a Franco Sannella. Se nelle motivazioni dovesse esser chiarito che 2 punti sono stati tolti in base al proscioglimento di Franco Sannella il Foggia farà ricorso per il format del campionato passato da 22 a 19 squadre che potrebbe ridurre di un’altro punto la penalizzazione (da -6 a -5).

Se invece nelle motivazioni della sentenza la riduzione dei 2 punti è stata data per il cambio del format il Foggia presenterà reclamo per la restituzione di 2 punti (da -6 a -4) per non esser stata presa in considerazione l’assoluzione di Franco Sannella.


Fabio Bertazzoli

foggiacalciomania

Commenti