Serie B, oggi si decide su Palermo e playout

Giorno decisivo per la Serie B. Oggi, infatti, la sentenza della Corte federale d’appello darà giudizio definitivo sulla retrocessione del Palermo all’ultimo posto della classifica e conseguentemente sulla discesa in Serie C. Il caso Palermo avra anche conseguenze sul playout, prima cancellato e poi ripristinato dal parere del Collegio di garanzia.

Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, la conferma della condanna porterebbe a uno spareggio Foggia-Salernitana, mentre un’eventuale riduzione della sanzione farebbe retrocedere il Foggia, mandando allo spareggio Salernitana e Venezia.

Meno probabile, invece, un ribaltone per quanto riguarda i playoff. Il Palermo punta principalmente a restare in Serie B con una sanzione meno dura. Fra le carte della difesa – aggiunge la Gazzetta – c’è il pronunciamento della Cassazione: la cessione del marchio alla società Alyssa non è fittizia. Tuttavia, la posizione della procura non cambierà, perché gli illeciti sono gravi e riguardano tre diversi bilanci.


calcioefinanza.it

Commenti