Restrizioni per Foggia-Benevento

Biglietti per il settore ospiti solo ai tesserati residenti in provincia

Come prevedibile, il match tra Foggia e Benevento, in programma sabato 23 febbraio alle 18 allo stadio ‘Zaccheria’, è finito sotto la lente di ingrandimento dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.

Nella riunione svolta mercoledì al Viminale, l’organismo ha recepito la segnalazione della Questura di Foggia e inserito la partita tra rossoneri e giallorossi tra quelle a rischio. Per questo motivo, l’Osservatorio ha deli- berato una serie di misure organizzative da adottare. Disposizioni che riguardano direttamente i tifosi del Benevento: la vendita dei tagliandi per il settore ospiti dello stadio ‘Zaccheria’, infatti, sarà riservata solo ai residenti in provincia di Benevento che siano in possesso di tessera di fidelizzazione del Calcio.

Oltre alle limitazioni dei titoli d’ingresso, l’Osservatorio ha suggerito di disporre l’incredibilità dei titoli d’ingresso, di implementare  il servizio di stewarding e di potenziare i controlli anche nelle attività di prefiltraggio e filtraggio.

Le seguenti determinazioni dovranno essere confermate dal Gos della Questura di Foggia. Per quanto riguarda l’inizio della prevendita, ci saranno novità la prossima settimana: a disposizione dei tifosi del Benevento verranno messi oltre 1.400 tagliandi che saranno acquistabili sul circuito Vivaticket (sia online che nelle ricevitorie autorizzate) al prezzo di 16 euro più diritti di prevendita. Previsti anche ridotti: per gli under 16, gli over 65 e per le donne il prezzo dei tagliandi sarà di 12 euro più diritti di prevendita.

Come di consueto, il giorno della gara non sarà possibile acquistare i biglietti, visto che la prevendita terminerà ufficialmente alle 19 del 20 febbraio.


tvsette

Commenti