Pavone: Il calcio adesso è molto dispendioso, ci vogliono anni per centrare gli obiettivi

Le parole del diesse Giuseppe Pavone sul momento buio del Foggia Calcio.

“Finora non mi ha contattato nessuno a parte il sindaco. Sono innamorato del Foggia e dispiaciuto per come è finita. Ci vuole un progetto serio spalmato su più anni, altrimenti si rischia di commettere sempre gli stessi errori. Nel calcio ci vuole una programmazione seria, non sempre si vince, ma se si lavora nel modo giusto raggiungi gli obiettivi. Il Foggia merita di stare in altre categorie, ma ad oggi il calcio è divenuto molto dispendioso e bisogna mettere in conto che gli obiettivi non li raggiungi subito. Negli anni 80 ci abbiamo messo 3 anni per arrivare in serie B e 2 per arrivare in A… fu tutto frutto di una programmazione seria e di investimenti mirati”


Fonte: Gazzetta dello sport

Commenti