Foggia-Potenza 4-1: le pagelle

Foggia-Potenza: 4-1

Merkaj Man of the Match, Maselli inesauribile

Alastra 6: Non può nulla sull’azione che ha portato al gol del Potenza.

Martino 7: Difende bene, si sovrappone, assistman nell’azione che porta al gol di Merkaj.

Markic 6: Romero viene annullato, buona intesa con Sciacca.

Sciacca 6: Partita sufficiente, senza alcune colpe l’azione del Potenza parte da un suo promettente lancio.

Nicoletti 6: promettenti spunti, ma nulla di particolarmente pericoloso.

Maselli 7: Si riscatta dalla partita col Monterosi. Duttile e eclettico visto lo spostamento da mezz’ala a mediano davanti alla difesa.

Gallo 6,5: Instancabile.

Rocca 6,5: Molto tecnico ma anche molto concreto.

Curcio 7,5: Un uno-due fatato con Merkaj, peccato per il tap-in errato al 66° che gli costa mezzo voto in meno. Si diverte e questo è l’importante.

Ferrante 7,5: Continue sportellate, gol e occasione da gol in un’altra circostanza. Cosa si desidera di più.

Merkaj 8: Uomo partita. Assist geniale per Ferrante, assist per Curcio e gol sotto porta. Gioca qualunque ruolo d’attacco e lo fa anche bene.

Petermann 7: Parte dalla panchina ma è pronto quando infila la palla sotto il sette portando i suoi in vantaggio.

Di Grazia 6: Ottimo nel gol di Curcio e buona alternativa ai titolari.

 

ALL. Zeman 7: Gara non semplice, calcio spumeggiante e azzecca anche i cambi. Che allenatore!

Commenti