Le probabili formazioni di Foggia-Cittadella - Pugliesi a caccia di punti

Settimana pesante per il Foggia, ma la luce sembra vedersi in fondo al tunnel. Grazie all'intervento del sindaco Landella sono arrivati 1,4 milioni di euro per pagare gli stipendi ed evitare la penalizzazione. Il campo, però, dice che la squadra pugliese è reduce dalla cocente sconfitta contro il Lecce: Padalino allontanato, tornato Grassadonia, si cerca di ritrovare la serenità. Allo Zaccheria arriva il Cittadella, ringalluzzito dalla vittoria per 4-1 contro il Pescara. All'andata la partita si è conclusa sul risultato di 1-1. L'anno scorso, in Puglia, successo per 3-1 per i veneti. Calcio d'inizio alle ore 15.00. L'arbitro è Baroni della sezione di Firenze.

COME ARRIVA IL FOGGIA - Al momento i pugliesi sarebbero retrocessi in Serie C. Dal punto di vista sportivo la situazione è delicata. In casa l'ultima sconfitta risale al 25 gennaio (0-1 contro il Crotone. Sono 21 i punti conquistati allo Zaccheria con 5 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. Ultima gara, la vittoria per 1-0 contro il Cosenza. Squalificato Busellato, diffidati Martinelli (anche indisponibile), Deli e Tonucci. Out anche Ingrosso. Sarà 3-5-2 con Iemmello e Mazzeo coppia d'attacco.

COME ARRIVA IL CITTADELLA - Settimo posto in classifica per i veneti, ma bisogna fare attenzione alle altre pretendenti. Tre vittorie di fila hanno rilanciato le ambizioni della squadra di Venturato. Discreto il ruolino di marcia in trasferta con 3 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte: 15 punti in totale. L'ultimo match giocato lontano dal Tombolato ha visto vincere i veneti per 1-0 contro la capolista Brescia. Diffidati Adorni e Camigliano, indisponibili Rizzo, Scappini, Pasa e Ghiringhelli. Sarà 4-3-1-2 con Schenetti alle spalle di Finotto e Moncini.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (3-5-2): Leali; Tonucci, Billong, Ranieri; Zambelli, Gerbo, Greco, Deli, Kragl; Iemmello, Mazzeo. A disposizione: Noppert, Boldor, Loiacono, Cicerelli, Agnelli, Ngawa, Marcucci, Matarese, Galano, Chiaretti. Allenatore: Grassadonia.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Drudi, Adorni, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Finotto. A disposizione: Maniero, Frare, Camigliano, Parodi, Bussaglia, Siega, Proia, Diaw, Panico. Allenatore: Venturato.

ARBITRO: Baroni della sezione di Firenze.

Fonte: tuttomercatoweb.com

Commenti