Il Collegio di Garanzia dovrà esprimersi entro oggi sul Foggia.

Oggi è il giorno, quello dell’udienza dinanzi al Collegio di Garanzia del Coni per discutere del ricorso presentato dal Foggia Calcio, avverso il provvedimento del giudice di primo grado che aveva comminato al club pugliese la penalizzazione di sei punti di penalizzazione.

Il club rossonero al momento è retrocesso in Lega Pro ma un punto in più potrebbe fare la differenza e consentirebbe agli uomini di Grassadonia di strappare un’insperata salvezza o, se non altro, di partecipare ai playout nel caso questi venissero approvati. La classifica di Serie B potrebbe dunque subire un’ulteriore modifica ai danni della Salernitana, che nel frattempo si è costituita parte civile nel ricorso inoltrato dal club rossonero.

5.03 – aggiornamento

Secondo quanto riportato dall’emittente “Sharing TV”:
La Procura Federale con l’Avv. Marco Ierardi si rimette al giudizio della Corte. La replica di Iudica sottolinea il punto 2 non valutato. L’accoglimento del punto 3 necessita di una riduzione altrimenti sarebbe stato rigettato. L’Avv. Letizia Mazzarelli della FIGC con L’Avv. Medugno chiedono che la Corte decida senza rinvii. Quindi stasera si decide tutto senza rinvii perché tutte le parti sono concordi in merito. La riunione finisce.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Fonte: lagoleada.it

Commenti