Foggia tanti giocatori pronti allo svincolo

Manca solo l’ufficialità per la mancata iscrizione del Foggia al calcio professionistico. Un addio, quello dei Satanelli, che arriva al termine di una stagione terribile, fra problemi societari, penalizzazioni e la retrocessione in Lega Pro.

Un addio al mondo dei Pro, quello dei rossoneri, che non inciderà solo sulla compilazione dell’organigramma della Serie C 2019/2020 ma che anche sul calciomercato. Sono, infatti, molti i giocatori che a questo punto potranno liberarsi a parametro zero per cercare fortuna altrove.

Fra i più noti ci sono Oliver Kragl (già uscito come obiettivo del Palermo, Francesco Deli (Perugia e Bari sulle sue tracce), Michele Camporese (nel mirino del Pordenone), Alberto Gerbo (seguito dal Frosinone), Massimiliano Busellato (Pescara interessato), Francesco Nicastro (lo segue il Carpi), Fabio Mazzeo (Bari alla finestra) e talenti emergenti come Andrea Marcucci arrivato dalla Roma solamente nel mese di gennaio.

Una vera e propria discesa all’inferno per i Satanelli che porterà di diritto il 2019 fra gli anni più neri della storia del club pugliese.

Fonte: tuttomercatoweb.com

Commenti