Foggia, sindaco Landella: Cerco un progetto sostenibile. Serie D un'opportunità

Ripartire in grande stile, un po' come è successo al Bari nella passata stagione. Questo l'obiettivo in casa Foggia. Ed il sindaco Landella sembra determinato per il raggiungimento di tale obiettivo, cercando un serio progetto di rilancio.

"Abbiamo chiesto il titolo sportivo alla Figc - si legge sul Corriere dello Sport - e ci siamo organizzati in maniera anticipata per pubblicare la manifestazione d’interesse e chiedere agli imprenditori interessati di farsi avanti. Ho anche messo a disposizione un campo sportivo, il campo degli Ulivi, perché gradirei che ci fosse un investimento nel settore giovanile per potenziare la prima squadra, un po’ come Atalanta e Udinese. Quindi un progetto sostenibile, di lungo corso: ripartire oggi dalla D paradossalmente può essere un’opportunità per creare un progetto sostenibile. Progetto che sarà valutato da me e da tutta la città: coinvolgerò tutti i cittadini, ho chiesto il sostegno a gente esperta come Peppino Pavone, Pirazzini, Ricchetti, gente che conosce bene il mondo del calcio per fare una scelta credibile. È una responsabilità che mi assumo ma che ci dobbiamo assumere un po’ tutti, ognuno è chiamato a indagare e verificare le varie proposte. Non vi nascondo che ho già incrociato soggetti che non hanno la mia credibilità, sono già arrivate alcune proposte. Non voglio estromettere nessuno, valuteremo tutte le proposte. Vincere subito la Serie D? Questo è l’obiettivo principale, Foggia è una piazza importante". 

Commenti