Foggia, per la salvezza l’impresa: persi 15 punti in 7 partite

E’ quanto riportato nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: il Foggia ha perso ben 15 punti in 7 partite. I numeri parlano, questa è la pericolosa statistica che riguarda la squadra rossonera.

Sono i punti persi più gravi di quelli sottratti dalla penalizzazione. Condizione atletica precaria, stato psicologico fragile e la paura. L’alone di negatività che accompagna il campionato dei satanelli non ha permesso alla squadra di sovvertire gli episodi a proprio favore. A Padova, ad esempio, dove il Foggia ha pareggiato a causa di un goal in zona Cesarini, oppure in casa, contro il Pescara, per via del rigore concesso ai delfini per un fallo commesso da Billong.

Se Padalino cerca di rincuorare la tifoseria, va detto che uno dei suoi meriti è di aver ripristinato la scarsa condizione atletica della rosa, migliorando nettamente il reparto difensivo. Ma i miglioramenti non sono bastati: solo uno il risultato utile in questo girone di ritorno. Serve una svolta ad iniziare dal Benevento, prossimo avversario casalingo per la squadra di Padalino.

Il tecnico dovrà aiutare a superare quei timori causa dell’arretramento del baricentro nella partita col Padova. Con i campani servirà, dunque, un vero intervento salvifico, data la formazione terza in classifica che aspira alle vette del campionato.

Fonte: pianetaserieb.it

Commenti