Foggia, Landella: Chiediamo prima di tutto solidità economica

Sono settimane decisive per la nascita del nuovo Foggia. Il sindaco Landella è in continuo movimento per individuare la persona giusta: le manifestazioni di interesse scadranno il 16 luglio e saranno valutate in circa dieci giorni. "Andremo con i piedi di piombo, valuteremo le proposte in base alla loro concretezza, oggettività, senso pratico - dice il sindaco al Corriere dello Sport -. Chiediamo solidità economica, ambizioni sì ma nessuno prometta la luna sapendo di non poter garantire nemmeno obiettivi più contenuti".

Incontri capitolini per il sindaco di Foggia, Franco Landella, oggi a Roma per impegni istituzionali che gli consentiranno, tra l’altro, di incontrare anche un paio di potenziali acquirenti del titolo sportivo della squadra di calcio cittadina.
Oltre quello con Antonio Lombardi, ex patron di Cavese e Casertana, è preventivato un appuntamento con un imprenditore (ieri mattina in giro per Foggia) che rappresenta un fondo estero di capitali (incontrato anche qualche giorno fa, a dire il vero).
A quella di Claudio Anellucci (già anticipata lunedì), invece, potrebbe seguire la manifestazione di interesse del gruppo capeggiato da Marco D’Adduzio, che avrebbe già pronto organigramma e staff tecnico (Aniello Martone DS).
Ma non è da escludere una proposta “last minute” da parte di alcuni imprenditori locali.

Fonte: Mario Ciampi

Commenti