Foggia, la vittoria manca da un mese

Iniziano a pesare i punti persi

La squadra di Gianluca Grassadonia si muove a piccoli passi e continua a rimandare l'appuntamento con la vittoria: i rossoneri, infatti, non portano a casa l'intera posta in palio da quasi un mese (era il 6 ottobre, 3-2 contro l'Ascoli). Continua a preoccupare la facilità con cui Bizzarri continua a raccogliere palloni dalla propria porta: cinque gol incassati nelle ultime tre partite, in questo campionato i satanelli non sono mai riusciti a tenere la porta inviolata.

Che starebbe anche bene pensandola "alla Zeman" e cioé che l'importante non è quanti gol si prendono ma farne uno in più dell'avversario. Il problema, però, è che questo non riesce. O almeno, nelle ultime gare non è successo. Ai fini della classifica è vero che la penalizzazione è stata azzerata, ma ora cominciano a pesare i tanti punti lasciati per strada. Spezia, Venezia e Livorno: questi i prossimi tre impegni di un Foggia alla ricerca della svolta.


tuttocalciopuglia

Commenti