Crisi Foggia Calcio, in discussione anche il ds Nember. Per la panchina…

Il Foggia vive un momento di crisi, un malumore della piazza che da settimane aveva sentenziato nei riguardi di Gianluca Grassadonia, ritenendolo non adeguato al progetto. La sconfitta di Livorno, come già raccontato, non è altro che una condanna, si tratta soltanto di aspettare poche ore. Grassadonia e il suo staff verranno sollevati, ma sta perdendo parecchie posizioni il direttore sportivo Nember che non gode più della totale fiducia della società. Al punto che nelle ultime ore sono stati fatti sondaggi indiretti con alcuni suoi colleghi, a conferma della delicatezza del momento. Nember per ora resta al suo posto, ma rispetto a pochi mesi fa persiste la delusione da parte del club per alcune scelte sbagliate che hanno portato all’attuale situazione. Il Foggia ha cancellato velocemente gli 8 punti di penalizzazione, ma poi si è piantato tra pareggite acuta e rovesci senza discussione. Per quanto riguarda il capitolo allenatore, l’opzione Padalino resiste tra un paio di nomi valutati nelle ultime ore. Ora si tratta di capire se i proprietari del club andranno fino in fondo in prima persona, non avendo più totale fiducia nei riguardi di Nember.


alfredopedulla

Commenti