Brescia, aggrediti tifosi del Foggia nei pressi del Rigamonti: la ricostruzione

Indecoroso l’accaduto raccontato dal Giornale di Brescia: tema centrale è l’aggressione di un gruppo di tifosi del Foggia da parte di giovani ultras delle Rondinelle. Ecco la ricostruzione del quotidiano locale: “Hanno aggredito un gruppo di tifosi del Foggia mentre stavano arrivando allo stadio Rigamonti per la partita del Brescia. Per questo motivo due ultras delle rondinelle sono stati arrestati e altri due denunciati a piede libero.

Si tratta di giovani tra i 20 e 25 anni, appartenenti al gruppo Curva Nord: gli ultras hanno infranto probabilmente con un manganello il vetro dell’auto dei tifosi pugliesi, i quali sono rimasti leggermente feriti proprio a causa dei cristalli andati in frantumi.

I due arrestati non potevano essere in zona stadio perché raggiunti da Daspo, secondo quanto ricostruito dalla Questura bresciana”.


Fonte: www.pianetaserieb.it

Commenti