Alberto Mangano: Spett.le sindaco…

Alberto Mangano scrive una lettera al sindaco Landella, queste le sue parole:
<<Spett.le sindaco di Foggia,
a seguito della vicenda triste legata alla scomparsa del Foggia Calcio, evento che nella nostra città è avvenuto per la quarta volta in poco più di 30 anni, il titolo sportivo giungerà ufficialmente nelle Sue mani in attesa che per l’ennesima qualcuno venga a bussare alla Sua porta per ripartire.
In tanti sperano che possano giungere al nostro capezzale qualcuno come il Lotito di Salerno o il De Laurentis di Bari ma, se ciò non avvenisse, potrebbero farsi avanti alcune società che andrebbero valutate purtroppo in pochissimi giorni con tutte le relative conseguenze.
A Foggia, non le faccio l’elenco altrimenti il mio scritto diventerebbe esageratamente lungo, si sono avvicendati più volte gente senza scrupoli e soggetti in cerca di visibilità in periodi nei quali la squadra rossonera ha raggiunto gli insuccessi sportivi più clamorosi.
A nome di tanta gente che mi ha contattato in questi giorni, Le chiedo se, oltre a vagliare come Lei saprà fare bene le potenzialità e la veridicità di intenti delle singole cordate, voglia seriamente prevedere di proporre ai nuovi fondatori del nuovo Foggia la possibilità di prevedere la presenza della tifoseria foggiana nell’interno del cda della società dopo l’acquisizione di una quota minoritaria, secondo modalità allo studio di professionisti locali.
Si potrebbe così individuare un rappresentante dei tifosi, magari esperto contabile e che comunque abbia funzione di controllo, affinchè la passione di tanti non diventi il business di pochi.
In questi giorni tutti fanno applausi alla tifoseria foggiana, a questo punto diamole un ruolo di fondamentale importanza.
Confidando nel Suo ruolo istituzionale e nella Sua indiscussa passione, La saluto cordialmente.>>

Fonte: solofoggia.it  – Alberto Mangano

Commenti